Quale motosega scegliere?

Le attrezzature per la manutenzione di giardini e boschi rendono sicuramente più facile la vita di appassionati o professionisti del settore.

Per chi ama il verde, o per chi ci lavora, insieme ad un tagliaerba, ad un decespugliatore e ad una motozappa, una motosega fa parte di quell’attrezzatura di base di cui non si può proprio fare a meno.

La motosega è uno strumento ideato appositamente per tagliare la legna. In base al tipo di motore e alimentazione che possiedono e anche dalla potenza che le caratterizza, le motoseghe possono essere considerate dei prodotti per hobbisti, ma anche per veri professionisti.

Bisogna però specificare che non proprio tutti possono aver bisogno di una motosega nel loro quotidiano. Chi vive in città ad esempio, potrebbe farne a meno. A chi invece possiede una casa in campagna, con anche un giardino, grande o piccolo che sia, una motosega, a prescindere dalla grandezza, dal motore, dall’alimentazione e dalla potenza, potrebbe fare davvero comodo.

Tra le operazioni più frequenti da poter fare utilizzando una motosega troviamo sicuramente la potatura di piante e siepi, o anche il taglio della legna da ardere.

motosega-miglior

In commercio se ne possono trovare centinaia di modelli diversi che differenziano per:

  • fonti di alimentazione
  • grandezza
  • potenza
  • dimensioni della lama

Per l’acquisto di una motosega si parte da meno di poche decine euro per i modelli più economici utilizzabili da chiunque, fino ad arrivare a migliaia di euro per le versioni altamente professionali in grado di tagliare qualunque cosa.

Ovviamente, prima di scegliere la motosega da acquistare, sono molti e diversi i fattori da tenere in considerazione. Inoltre, nel caso in cui si trattasse di un oggetto che non avete mai avuto occasione di utilizzare prima, potreste non avere idea di cosa realmente vi serva, ed è proprio per questo che è necessario considerare tutti i diversi parametri.

Come prima cosa, dovrete pensare al motivo per cui state acquistando una motosega: un conto, infatti, è se dovete mantenere un piccolo giardino e potare qualche piccola siepe qua e là, mentre un altro conto è se necessitate di tagliare tronchi in autonomia per prepararvi la legna da ardere nel caminetto durante la stagione invernale.

Altro fattore molto importante è la frequenza con cui andrete ad utilizzare questo strumento: sicuramente se avete intenzione di utilizzare la motosega una o due volte l’anno, vi trovere a fare un acquisto diverso da chi invece la utilizza con maggiore regolarità, ad esempio a distanza di poche settimane.

Altro fattore importante, ma non determinante, è sicuramente la marca. Ognuno di noi sceglierà la marca che preferisce, ma di certo affidarsi a marchi noti e leader di mercato, seppur spendendo qualcosina in più, è pur sempre una garanzia.

Le tipologie di motosega

Come detto ne esistono centinaia di versioni ma possiamo dividere questi preziosi utensili in due macro categorie:

Le prime sono solitamente indicate per i piccoli lavori di giardinaggio come potare le piante oppure piccoli rami. L’alimentazione a corrente elettrica non fornisce un’enorme quantità di potenza a questa tipologia di motoseghe e solitamente le lame sono più piccoline e molto meno affilate.

I vantaggi delle motoseghe elettriche sono:

  • dimensioni generalmente compatte
  • leggerezza
  • facilità di utilizzo

Le motoseghe a benzina invece rappresentano strumenti molto più potenti e sono solitamente utilizzate in lavori per cui è necessario un po’ di forza bruta come abbattere un albero oppure tagliare grossi ciocchi di legna.

I vantaggi delle motoseghe a benzina:

  • maggiore potenza
  • ampio raggio di utilizzo non avendo il vincolo dei cavi

Che si tratti di motoseghe elettriche oppure a benzina, in ogni caso si raccomanda di utilizzare questi utensili facendo molta attenzione poiché potrebbero essere pericoli.

L’OFFERTA PIÙ ECONOMICA: la miglior motosega economica

Poncherish Seghetto Elettrico Portatile Seghetto per Legno

Il prodotto realizzato dalla Poncherish è una delle migliori motoseghe economiche presenti sul mercato. Si tratta di un utensile adatto a qualsiasi attività domestica come la potatura o tagliare pallet; Con una potenza di 4800W e un massimo di 1200 rotazioni al minuto, questa motosega è particolarmente adatta a tutte quelle attività domestiche come la potatura, tagliare qualche ramo oppure gli ingombranti pallet.

Design e materiali

L’utensile è di dimensioni compatte, soli 81 cm la sua lunghezza complessiva; oltretutto la doppia impugnatura, una verticale e l’altra orizzontale, ne rendono particolarmente comodo l’utilizzo.
L’impugnatura superiore, quella più vicina alla lama, è protetta da una guardia in plastica che quindi garantisce la maggior sicurezza possibile durante il lavoro.

Vantaggi:

  • compatta
  • leggera

Svantaggi:

  • poca potenza
  • filo corto

LA MOTOSEGA PIÚ ACQUISTATA

MOTOSEGA A BENZINA 62CC 50cm/20″

Questo modello realizzato dalla Parker, nota azienda nel campo degli utensili da lavoro, è uno dei più acquistati online.

Oltre al rinomato brand, gli utenti scelgono questo prodotto perché è in grado di garantire buone prestazioni e diversi accessori ad un prezzo veramente vantaggioso.

Nella confezione sono inclusi:

  • borsa per il trasporto
  • manuale d’uso
  • 2 catene di ricambio
  • coprilama
  • kit per manutenzione

Questo utensile può contare su un motore da 62cc che è in grado di erogare di quasi 70cv che permette di tagliare facilmente alberi di medio fusto. Il serbatoio ha una capacità di 550ml che garantisce una lunga autonomia durante il lavoro ed è oltretutto uno dei serbatoi più grandi della sua categoria.

Uno degli elementi più importanti di questo prodotto è sicuramente il suo freno catena che, in caso di contraccolpo, blocca la rotazione della parte tagliente e garantendo un alto livello di sicurezza.

Design e materiali

La motosega della Parker presenta una comoda impugnatura in gomma e anche in questo caso troviamo una guardia in plastica a protezione della mano più vicina alla lama. Da notare che sull’impugnatura dove si trova il grilletto per l’erogazione della potenza, troviamo anche un interruttore d’arresto che rende le operazioni ancora più sicure.

Vantaggi:

  • potenza
  • numerosi accessori
  • peso contenuto

Svantaggi:

  • manutenzione un po’ complicata
  • consumo di benzina un po’ elevato

MOTOSEGA: IL TOP DI GAMMA

Motosega 390 XP (50,8 cm) 0,95 cm

La motosega 390 XP, prodotta dalla Husqvarna, è una delle migliori attualmente presenti in commercio nonché un modello di ultima generazione.

Si tratta di un utensile adatto a coloro che hanno una buona esperienza nel maneggiare strumenti di questa tipologia dato che è in grado di erogare quasi 4,8kW grazie al suo motore da 87,9cc.

La lama, molto lunga, rende questo prodotto in grado di poter tagliare qualunque cosa con il minimo sforzo per il motore e colui che lo utilizza.

Il prodotto del famoso marchio svedese è inoltre dotato di diversi sistemi che permettono al macchinario di vivere più a lungo, come il sistema di pulizia centrifuga dell’aria, e un utilizzo più facile grazie al sistema di smorzamento delle vibrazioni che rende l’uso prolungato ancora più semplice.

Altrettanto semplice è la regolazione della catena, grazie alla posizione su un fianco del tendicatena che in poche mosse permette di poter sistemare la tensione della lama a proprio piacimento, e anche la rimozione del filtro grazie al suo meccanismo di sgancio rapido.

Design e materiali

Le dimensioni della Husqvarna 390 XP sono abbastanza notevoli ma nonostante questo il suo utilizzo risulta abbastanza semplice poiché il peso è ben bilanciato e quindi il carico di lavoro viene distribuito in maniera equa.

La maniglia è particolarmente ergonomica sia in caso di utilizzo orizzontale che verticale e la scocca in plastica protegge l’operatore dal calore sviluppato dal motore e dalle altri componenti che viene espulso lateralmente grazie alle apposite prese d’aria posizionate lontane dalle impugnature.

Vantaggi:

  • elevata potenza
  • poca manutenzione necessaria

Svantaggi:

  • 9.5 kg di peso
  • particolarmente rumorosa