Quale deumidificatore scegliere?

Il deumidificatore è un dispositivo che elimina l’umidità in eccesso nei nostri ambienti e nelle nostre case, consentendo di prevenire o eliminare muffa,e deterioramenti dei muri.

Possiamo distinguere diverse tipologie di prodotto che abbiamo deciso di dividere in base alle seguenti caratteristiche:

  • La portata
  • Dimensioni dell’ambiente
  • Funzioni principali

Per portata intendiamo, i litri di acqua che riesce a raccogliere in una giornata, viene espressa in litri  ed accompagna il nome del prodotto.

Quindi ad esempio deumidificatore “Pluto 5 L” significa che questo prodotto è in grado di estrarre 5 litri d’acqua dall’ambiente nel giro di 24 ore.

Per scoprire di quale portata hai bisogno per soddisfare le tue esigenze di deumidificazione dovrai capire qual’è il livello di umidità dei tuoi ambienti, in rapporto alla grandezza della casa.

deumidificatore

La portata

Questo fattore è strettamente correlato alla dimensione dell’ambiente in cui andrà a lavorare ed alla percentuale di umidità.

Essenzialmente riferisce alle capacità del prodotto di deumidificare la casa, ossia di estrarre dall’aria, l’acqua, e conservarla. In commercio troviamo prodotti con capacità inferiore anche ai 10 litri per giorno, che solitamente costano meno rispetto ai più potenti, fino ad arrivare a capacità molto più elevate con circa 30 L per giorno.

Quindi più alto è il livello di umidità e più ci sarà bisogno di una macchina con portata elevata e di conseguenza dovremmo spendere di più, e scegliere tra modelli di fascia medio alta.

Dimensioni dell’ambiente

Questa rappresenta la grandezza della nostra casa, o ufficio, che viene espressa in metri quadrati, e come anticipato prima è in stretta relazione con la portata del deumidificatore, in quanto portata e dimensioni sono espressione del risultato di rimozione dell’umidità negli ambienti.

Un modello con poca portata non riuscirà a garantire risultati in ambienti grandi, che vanno oltre le sue capacità.

Viceversa un prodotto con troppa portata in un ambiente piccolo sarebbe solo un spreco di energia e quindi impatterebbe, inutilmente, sui costi e sui consumi.

Per quanto riguarda la potenza, che viene espressa in watt, in commercio troviamo prodotti che variano tra i 100 W, per ambienti piccoli, ai 600 W, con modelli evoluti e che costano senz’altro di più.

Appena impiantati sicuramente sentiremo la differenza nei consumi, perché in fase iniziale, i consumi saranno maggiori, in quanto la percentuale di umidità sarà maggiore, e quindi dovrà lavorare ininterrottamente. Mentre una volta abbassato il livello di umidità, la macchina lavorerà al bisogno, mantenendo il livello costante.

Anche i consumi in termini di watt saranno proporzionali allo sforzo della macchina, in fare iniziale  saranno maggiori, mentre in fase di assestamento saranno inferiori. Ma la cosa su cui dobbiamo dare maggiore attenzione nella scelta del prodotto migliore per le nostre esigenze è appunto la capacità di deumidificare e la potenza che può assorbire.

Includendo metratura, dimensioni, e potenza del deumidificatore come tre principali fattori determinanti.

Deumidificatore: Funzioni principali

Il deumidificatore è un prodotto essenziale che non ha molte funzionalità, ma è essenziale nei suoi compiti. Ma possiamo trovare prodotti con optional extra che lo rendono versatile, e che lo arricchiscono e migliorano le sue funzioni base.

Vediamo un extra, tipico di prodotti di fascia medio-alta, che permette di asciugare rapidamente gli indumenti, attraverso aria calda, infatti è possibile ottenere biancheria asciutta in meno tempo.

Altra funzione interessante è lo ionizzatore, che permette di liberare nell’ambiente delle particelle di ioni negativi che si legano alle particelle di sporco, e polvere per fare in modo che si depositino sulle pareti o al terreno,rendendo l’aria più pulita.

Aspetto molto importante per chi è allergico, e che in generale permette di purificare l’aria evitando formazione  di muffe, o altre polveri, trattenendole nel filtro apposito.

Infine abbiamo l’auto spegnimento che permette di spegnere automaticamente la macchina una volta che la tanica sarà piena.

 L’offerta più economica per ambienti piccoli

Deumidificatore TTK 40 E (deumidificazione di 14litri/24h) per ambienti fino a 25m²

Questo modello di fasci bassa, è la nostra scelta per il prodotto qualità e prezzo migliori sul mercato.

É in grado di soddisfare appieno il bisogno di deumidificare un ambiente di dimensioni tra i 25 e i 30 mq, quindi ideale per ambienti medio piccoli.

Design e materiali

Grazie al suo design accattivante, darà un tocco in più al vostro arredo e può essere collocato tranquillamente in salotto o in ambienti familiari.

Ha dimensioni compatte con un peso di soli 10 kg, tra i più leggeri in commercio, facile da trasportare e muovere grazie alle sue rotelle per lo spostamento.

Caratteristiche principali

  • Leggero: grazie al suo peso trai più leggeri della categoria e alle rotelle che ne facilitano lo spostamento è uno dei modelli più comodi e maneggevoli.
  • Capacità: la sua capacità di deumidificatore è di 14 L al giorno
  • Regolazione: è possibile regolare manualmente il grado di umidità dell’ambiente
  • Sbrinamento automatico: funzionalità aggiuntiva che può permettere di diversificarne l’uso e renderlo molto versatile

Vantaggi

  • Maneggevolezza
  • Prezzo
  • Pulizia del filtro
  • Regolazione delle funzioni

Svantaggi

  • modello semplice ed essenziale, non molto potente ma affidabile

La miglior offerta qualità e prezzo

Trotec TTK 70 S – Deumidificatore max. 24 litri al giorno, dimensioni max. della stanza 48 m²

Tra le sue caratteristiche principali troviamo le sue dimensioni che lo rendono un apparecchio estremamente maneggevole, e in grado di essere spostato comodamente, posizionandolo in ambienti piccoli, come angoli delle stanze, e ambienti ridotti.

Grazie alla sua struttura compatta sottile e leggera, è stato selezionato da noi, come la miglior offerta per qualità e prezzo.

Design e materiali

Con la sua forma stretta e alta, si contraddistingue per la compattezza e maneggevolezza, è ideale per ambienti piccoli ed essere riposto anche dove c’è poco spazio.

Il suo filtro è speciale e in grado di liberare l’aria da elementi nocivi e renderla respirabile.

Caratteristiche principali

  • Capacità: ha una portata di 24 litri per giorno che lo rendono una macchina potente
  • Funzione asciugatura: può essere utilizzato anche per la sua funzionalità aggiuntiva che permette di eliminare l’acqua dal bucato in asciugatura.
  • Compattezza: si può trasportare facilmente e può essere riposto anche spazi molto stretti della casa.
  • Timer: per monitorare i tempi di utilizzo
  • Filtro: il suo filtro rende l’aria pulita e respirabile eliminando polvere, peli di animale e pollini
  • No autospegnimento: continuerà a funzionare anche se la tanica sarà piena, quindi bisognerà fare attenzione a svuotarla manualmente

Vantaggi

  • Pratico e leggero
  • Funzioni aggiuntive
  • Prezzo

Svantaggi

  • Niente autospegnimento

Il deumidificatore – Top di gamma

De’Longhi DDS30 Deumidificatore Colore Bianco

Ideale per chi necessita la deumidificazione di ambienti fino ai 45 mq. Questo per i pareri dei clienti che lo hanno già acquistato è senz’altro il miglior modello in assoluto.

Con i suoi 15 kg ha un peso nella media, ed è facilmente posizionabile grazie alle sue rotelle e le maniglie laterali.

  1. Design e materiali

Questo modello è estremamente elegante e moderno, sarà un vanto per il nostro arredo di casa.

Anche in termini di peso e di versatilità è estremamente maneggevole, grazie alle sue rotelline e alle maniglie.

Funzioni extra e selezionabili per molteplici utilizzi lo rendono un prodotto top di gamma e in grado di soddisfare molteplici bisogni oltre alla deumidificazione.

Caratteristiche principali

  • Capacità: 25 litri per giorno ( 30 con extra power)
  • Avviso tanica piena: ci informa che la tanica è piena per poterla svuotare
  • Peso: nella media con circa 15 kg
  • Funzione Extra power: velocizza la funzione di deumidificatore implementando potenza ulteriore alla macchina
  • Filtro lavabile: comodo e pratico può essere lavato velocemente con acqua.
  • Spegnimento automatico: una volta che la tanica è piena si spegnerà automaticamente

Vantaggi

  • Maneggevolezza
  • Portata
  • Versatilità d’uso

Svantaggi

  • Consumo energetico