Quale concime per prato scegliere?

La corretta cura del prato inizia comunque in primavera. Dopo la prima falciatura e scarificazione del prato, viene fertilizzato. In questo caso il prato deve essere imbiancato. Concimare in autunno prima che la temperatura del terreno scenda sotto i 9°C.

dünger

A cosa serve il concime per il prato?

Il prato verde è la quintessenza di un giardino ben curato. Questo è ciò che vogliamo: un taglio regolare, un verde rigoglioso e una sensazione di morbidezza quando ci camminiamo sopra. Ma purtroppo, di solito questa è la realtà: Il prato è sottile, fragile e macchiato. Sembra malsana e trasandata, anche se la innaffi regolarmente e cerchi di farla bene. Cosa può aiutare? La ragione di questo è di solito una mancanza di nutrienti. Il terreno non riesce a fornire al prato tutto ciò di cui ha bisogno per crescere sano. La soluzione: fertilizzante!

I MIGLIORI CONCIME PER PRATO

Wolf Garten SQ 450 2in1 Diserbante SQ 450 2in1

Questo fertilizzante da prato WOLF-Garten 2 in 1 con diserbante per erbaccia ha un duplice effetto pratico. Le piante assorbono i principi attivi sia attraverso le foglie che le radici, questo processo richiede dalle 2 alle 3 settimane. L’effetto fertilizzante dura fino a 100 giorni, cioè poco più di 3 mesi.

Diamo un’occhiata agli ingredienti: l’azienda WOLF utilizza i nutrienti fondamentali per il prato: azoto, fosfato e ossido di potassio per il suo fertilizzante per prato con diserbante. Inoltre, ci sono gli erbicidi dicamba con una percentuale dello 0,12 per cento e 2,4 D con lo 0,8 per cento. Questo dovrebbe essere sufficiente a ravvivare il prato e a non dare alcuna possibilità alle erbacce di ogni tipo. Spalmate il prodotto sul vostro prato tra maggio e settembre, agosto e settembre sono mesi ideali secondo il produttore.

Compo Fertilizzante per Prato Floranid erbicida

Diamo ora uno sguardo a COMPO, un’azienda molto popolare tra gli amanti del giardinaggio. Qui abbiamo davanti a noi un bel granulato, che ha un effetto secondario immediato e un effetto secondario di tre mesi. Contiene naturalmente gli importanti nutrienti principali azoto, fosforo e potassio, senza i quali le piante erbacee non possono far fronte. Inoltre, gli sviluppatori hanno anche pensato ai nutrienti in tracce necessari per il vostro prato.

Il concime per il prato COMPO FLORANIDO più il diserbante dovrebbe essere applicato una volta all’anno tra maggio e agosto. Durante la diffusione, la temperatura dovrebbe essere superiore a 10 gradi Celsius con il prato il più possibile rugiada. Nell’anno della semina, è meglio lasciare il concime per il prato COMPO con il diserbante nell’armadio e iniziare a concimare solo un anno dopo. Scegliete tra sei diverse confezioni per prati da 50 a 1.600 metri quadrati: Ci dovrebbe essere qualcosa per ogni dimensione del giardino.

Neudorff 33422 Azet Rasenduenger 20 kg

Anche in questo caso abbiamo di fronte a noi un cosiddetto fertilizzante NPK, che segna con un effetto combinato immediato e a lungo termine. Azoto (N), fosforo (P) e potassio (K) fanno bene al prato perché sono tra i nutrienti più importanti per i gambi verdi. Ma il concime per prati Neudorff 00139 Acet può fare ancora di più: contiene anche microrganismi vitalizzanti del suolo per rafforzare le radici.

Secondo il produttore, il vostro prato sarà quindi in grado di sopportare meglio il tempo molto secco. Secondo il produttore, questo fertilizzante per prati Neudorff funziona anche contro il muschio e le erbacce. Gli ingredienti provengono da fonti animali e vegetali direttamente dalla natura e, secondo le istruzioni del produttore, permettono al prato di crescere in modo tale che le piante selvatiche vengano semplicemente spostate.

Fedele al motto: La pianta più forte prevarrà. La maggior parte delle recensioni dei clienti confermano questo effetto, solo pochissimi acquirenti sono delusi.

Osservare i corretti tempi di applicazione e di attesa

Non volete rinunciare agli effetti del concime inorganico e avete la possibilità di tenere il vostro cane lontano dai prati fertilizzati per un po’? Allora la domanda su quale fertilizzante per il prato si può usare quando si possiede un cane può avere una risposta diversa.

Tuttavia, non raccomandiamo un fertilizzante a lento rilascio, in quanto rilascia sostanze nutritive ripetutamente per diversi mesi e può quindi anche danneggiare il cane. Un concime per il prato con effetto immediato è l’ideale. Viene assorbito rapidamente e non lascia quasi nessun residuo esterno. Tuttavia, fate attenzione al corretto dosaggio, da 25 a 25 grammi per metro quadro, e attendete circa una settimana prima di far rientrare i vostri animali sul posto.

Ma almeno fino alla prossima grande pioggia! State cercando un concime per piante adatto o volete saperne di più sul fertilizzante per prato con effetto immediato? Sfogliate il nostro negozio online e ordinate oggi stesso!