Quale bici da corsa scegliere?

In questa sezione andremo a presentarti le migliori bici da corsa divise per tipologia di utilizzo e basandoci sui pareri delle persone che le hanno provate, lasciandoci preziosi suggerimenti che ci aiuteranno nella valutazione della nostra nuova bici da acquistare.

Confrontando i prezzi e le funzionalità specifiche per ogni modello, se sei alla ricerca di una bici da corsa ma valuti attentamente la qualità in funzione del costo dai un’occhiata alla nostra proposta in fondo alla pagina.

Abbiamo elencato in maniera esauriente tutte le informazioni che potranno servirti per aiutarti nella difficile scelta. Prima di tutto partiremo con il prodotto meno caro, ma che comunque garantisce buone prestazioni, per poi salire fino alla migliore bici da corsa presente sul mercato a prezzo ragionevoli.

bici da corsa

Le caratteristiche della bici da corsa:

  • Telaio
  • Materiali
  • Qualità/prezzo
  • Scatto fisso

Il telaio rappresenta la porta più importante della bici in quanto è lo scheletro che sorregge tutte le componenti, e quindi di conseguenza influenza anche la tipologia di seduta, la tipologia di guida, di prestazione e di comodità.

In commercio troviamo molti modelli differenti, ma anche molti che si differenziano apparentemente per poco, ma basta una piegatura del telaio fatta in un certo modo, per cambiare completamente la tipologia di guida.

Per giudicare quale sia l’assetto migliore per noi, dobbiamo testare il prodotto, conoscere il nostro stile di guida, poiché sarebbe impossibile classificare in maniera assoluta il telaio migliore.

Sicuramente anche i materiali influenzano principalmente il valore della bicicletta, il titanio è senz’altro poco utilizzato, per il suo elevato costo, sicuramente più adatto a ciclisti esperti e guidano per professione.

Con il tempo si sono sviluppate delle metalliche estremamente performanti ma riescono a ridurre il costo di produzione che si basano fondamentalmente sulla fusione dell’alluminio, garantendo grande leggerezza, ma al contempo resistenza ed affidabilità.

Specialmente il carbonio che viene utilizzato nella maggior parte dei prodotti perché l’obiettivo principale è garantire leggerezza al mezzo, ed il carbonio è il miglior alleato per fornire rigidezza e resistenza.

Chiaramente come anticipato le bici realizzate in carbonio hanno un prezzo decisamente alto rispetto a quelle realizzate con materiali meno pregiati come l’acciaio, ma un altro fattore che determina il prezzo della bici sono le prestazioni che vengono richieste.

Per esempio se siamo alle prime armi o decidiamo di acquistare un modello senza grandi aspettative di performance potremo optare per una essenziale nelle funzioni, resistente, e che ci permetta di risparmiare.

Se invece siamo un po’ più esigenti e vogliamo alzare l’asticella, potremmo rivolgerci a modelli pi leggeri, realizzati con il carbonio ma il prezzo cresce decisamente quando guardiamo queste bici!

Molto di moda in questi anni sono le bici a scatto fisso, che si presenta essenzialmente con una ruota collegata al pedale in maniera stretta, ed il funzionamento prevede la pedalata come motore del mezzo. In sostanza la bici non cammina se non siamo noi a pedalare, poiché la ruota è collegata direttamente alla trasmissione.

Il mezzo risulta molto minimale, in quanto non sono presenti cavi e fili, sono dunque più leggeri, ma richiedono di una certa praticità poiché la frenata sarà generata dal blocco dei pedali e dunque bisogna prenderci un po’ la mano.

L’offerta più economica

Bici corsa 28″ Piccadilly

La nostra classifica inizia con la presentazione del modello che permette di approcciarci alla guida iniziare con una bici che permetta di contenere il costo, ma con buone prestazioni garantite.

Quindi adatta a chi è alle prime avventure e non ha esigenze di performance da top di gamma.

Design e materiali

E’ una bicicletta molto interessante che troviamo disponibile in due formati di altezza da 56 cm a 59 cm quindi sia per le persone basse che per chi è un po’ più alto.

Il design è molto moderno e gradevole e si presenta con tre colorazioni molto ben inserite nel telaio.

Anche il materiale garantisce al modello una certa leggerezza e maneggevolezza. Anche se in alluminio, la bici non supera i 12kg, caratteristiche non affatto male per un modello molto robusto e resistente

Caratteristiche principali

  • Qualità del cambio: Shimano a 14 velocità
  • Sterzo: Ahead, garantisce alla bici estrema praticità
  • Cerchioni: in alluminio
  • Dimensioni del collo: 129x 75x 20 cm

Vantaggi

  • Prezzo
  • Maneggevolezza
  • Qualità del cambio

Svantaggi

  • Peso
  • Materiali

La miglior offerta qualità/prezzo

Woodworm White Lightning Bicicletta stradale

Questo modello si presenta come una delle migliori bici da corsa del 2017, con un numero di pezzi venduti assolutamente alto, anche per le sue qualità di poter contenere il prezzo di fronte a caratteristiche del mezzo di tutto rispetto.

E’ il modello ideale perchè non vuole spendere un capitale ma garantirsi qualità notevoli in termini di prestazioni. Vediamo in dettaglio le caratteristiche della bicicletta.

Design e materiali

Si presenta con una versioni unica per dimensioni e adatta a persone adulte, infatti questo modello è monotaglia e non possiamo scegliere diverse misure.

Telaio ultra resistente, maneggevole e leggero allo stesso tempo, che garantisce un’ottima guida in strada, è realizzato in lega leggera Woodworm.

La regolazione del sellino è semplice e anche il manubrio permette una certa regolazione, il che è importante per regolare entrambi al fine di trovare l’impostazione di guida che fa per noi, aspetto molto importante quando si tratta di utilizzare la bici per lunghi tratti, e non stancare il corpo e la schiena durante il percorso e l’allenamento.

Caratteristiche principali

  • Qualità del cambio: Shimano, con 6 marce a disposizione e 3 velocità nel deragliatore anteriore
  • Forcella: in acciaio 700c
  • Catena: KMC Z33

Vantaggi

  • Qualità e prezzo
  • Telaio leggero
  • Resistenza
  • Cambio Shimano

Svantaggi

  • Taglia unica

Top di Gamma

Bianchi via Nirone 7

Questa bicicletta merita il premio come miglior bici da corsa per il 2017. Probabilmente un mezzo che non ha ottenuto enormi vendite online ma un modello creato da un brand italiano che è garanzia assoluta di qualità.

Ogni anno la Bianchi realizza prodotti eccellenti che vengono venduti in tutto il mondo e sono il sinonimo del made in Italy.

Prezzo alto che dimostra le qualità di questo bellissimo prodotto, con linee perfette,armoniose, ed eleganti.

Design e materiali

Il telaio è di qualità assoluta, e garantisce una resistenza superiore rispetto ad molti altri modelli, distinguendosi per la maneggevolezza e il comfort della pedalata.

Disponibile in 3 diverse taglie per permettere di adattarsi alle nostre misure, e regolare la bici in base alle nostre esigenze e impostazioni di guida.

Molto semplice da utilizzare è perfetta per chi decide di scegliere un modello di bici per la corsa, e vuole un prodotto estremamente performante.

Caratteristiche principali

  • Qualità del cambio: Shimano Tiagra 10 velocità
  • Freni: Compact Freni Reparto Corse RC-471 in alluminio
  • Cerchioni: Shimano WH- R501
  • Forcella: Alluminio- carbonio- Kevlar

Vantaggi

  • Leggerezza
  • Qualità bianchi
  • Materiali
  • Disponibilità di diverse misure

Svantaggi

  • Non prestante in discesa e per scatti veloci